Eventi

Una serata benefica per il Centro Antiviolenza E.VA ODV di Busto Arsizio: Risottata contro la violenza sulle Donne

Il prossimo 19 giugno, la suggestiva location del Lumachiamo Green Summer Festival, ospiterà un evento benefico a favore del Centro Antiviolenza E.VA ODV.

L’obiettivo principale della serata è sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importante tematica della lotta contro la violenza sulle Donne.

La serata, aperta a tutti, includerà un momento di commemorazione speciale con la benedizione di un ulivo in ricordo delle vittime di violenza con il coinvolgimento dei bambini del Lumachiamo camp che porranno dei pensieri sulla pianta. L’ulivo, decorato dai pensieri dei bambini e dei partecipanti alla serata, sarà successivamente piantumato nell’area verde delle Piscine Manara Marco Sartori, con la nuova e innovativa gestione di Aquamore. Saranno presenti le Forze dell’Ordine, l’Amministrazione Comunale e Ospiti speciali che sostengono attivamente la causa come Don David Maria Riboldi Cappellano del Carcere di Busto Arsizio, che interverrà ponendo in evidenza l’importante lavoro di reinserimento e rieducazione delle persone che sono state soggetto di violenza sulle donne; in particolare, durante la serata, saranno presenti i rappresentanti dell’Associazione la Valle di Ezechiele e i prodotti di Prison Beer, testimonianza di riabilitazione e inclusione.

La serata enogastronomica sarà condotta con maestria dalla Chef Martina Tonetti, che delizierà i partecipanti con uno speciale risotto gourmet accompagnato da un calice di prosecco.

La risottata, proposta a 15€, con parte del ricavato a favore del Centro Antiviolenza E.VA ODV, prevede una gratuità per tutti i bambini partecipanti ( per una porzione di risotto).

L’evento si concluderà con un coinvolgente Dj set in collaborazione con Dj Ross.

Vi invitiamo a partecipare a questa serata speciale per sostenere una causa così importante.

Dettagli evento:

– Data: 19 Giugno 2024

– Luogo: Lumachiamo Green SUMMER Festival via Canale Snc, Busto Arsizio

– Ingresso: da 15 € con parte del ricavato evoluto a E.VA ODV

Programma:

Ore 19.00: Accreditamento Ospiti
Ore 19.30 Intervento Don David Maria Riboldi Cappellano del Carcere di Busto Arsizio

Ore 19.45 Benedizione Ulivo in ricordo delle Vittime di violenza

Ore 20.00: Risottata Benefica

Ore 21.00: Interventi e saluti istituzionali

Ore 21.15: Intrattenimento Dj set in collaborazione con Dj Ross

Per maggiori informazioni consultare i social di Lumachiamo e del Centro Antiviolenza E.va Odv.Si consiglia la prenotazione/conferma al numero: 351 417 3133.

LEGGI TUTTO
Eventi

NESSUNO ESCLUSO: Fragilità e Lavoro

Ieri si è svolto un evento organizzato da Manager per il Sociale, il gruppo di volontariato professionale di Manageritalia Lombardia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore.

A confrontarsi in una tavola rotonda sulla cultura dell’inclusione nei luoghi di lavoro e sull’economia della solidarietà, insieme a stakeholder di grande rilievo, ha preso parola la coordinatrice del centro antiviolenza E.VA odv. 

L’intervento della dott.ssa Cinzia Di Pilla ha messo in luce la difficoltà che molte donne vittime di violenza riscontrano nel loro percorso di fuoriuscita dalla violenza legata alla ricerca del lavoro. 

🔎 É stato approfondito il tema della violenza economica, una delle forme del fenomeno della violenza di genere che si manifesta attraverso un controllo finanziario intenzionale e coercitivo, mirato a limitare l’accesso e l’indipendenza finanziaria della donna. 

💼Infine, è stato illustrato il progetto in collaborazione con Gi group, che mira a reinserire in ambito lavorativo donne vittime di violenza seguite dal centro E.VA tramite politiche attive specifiche e piani personalizzati. 

LEGGI TUTTO
Eventi

Se è violenza non è amore, è reato

“L’amore non è la geolocalizzazione della propria compagna. Il possesso non è mai amore”. Queste parole, pronunciate con fermezza da Cinzia Di Pilla, coordinatrice del centro antiviolenza E.va Odv di Busto Arsizio, risuonano come un grido di consapevolezza nell’hotel Double Tree by Hilton di Solbiate Olona, durante l’intermeeting Lions dedicato alla violenza sulle donne.

La presidente del Lions Club Busto Arsizio Lombardia, Paola Scanelli, sottolinea l’importanza di accendere un ennesimo faro sulla violenza di genere, promuovendo azioni concrete per sensibilizzare la società civile.

Il Lions Club Lombardia, primo club in città composto esclusivamente da donne, ha riunito diverse realtà del territorio di Busto Arsizio e Valle Olona per affrontare questo tema cruciale. Tra i relatori d’eccezione figurano il sostituto procuratore di Busto Arsizio Carlo Alberto Lafiandra e la consulente finanziaria Roberta Bertuccio, che illuminano la violenza economica, una forma subdola e invisibile di abuso. Manuela Carnini, conosciuta come Fridami, chirurga vascolare e artista bustocca, ha esposto opere che testimoniano l’amore libero e incondizionato.

“Ingiurie e possessività possono essere l’humus su cui fiorisce la violenza”, avverte il Pm Lafiandra. Queste forme di violenza, sottolinea Cinzia Di Pilla, generano discriminazione sessuale, fisica e soprattutto psicologica. 

E.va Odv ha assistito nel 2023 ben 250 donne, ma il dato è in linea con le 50mila donne in Italia che hanno chiesto aiuto.

Il tema della violenza economica è particolarmente delicato, come evidenziano i numeri di Roberta Bertuccio: il 42% delle donne in Italia non ha un conto corrente proprio, mentre una percentuale significativa è obbligata a non lavorare.

L’invito di Cinzia Di Pilla è chiaro: “Scappare dalle relazioni disfunzionali e asimmetriche”. Il vero amore, afferma, ci rende capaci di fare scelte in autonomia.

LEGGI TUTTO
Eventi

Anche a Pasqua puoi sostenere il Centro Antiviolenza E.VA Odv 🐰

Grazie alla rinnovata partnership con la storica enoteca Longo di Legnano potrai deliziare il palato con i migliori prodotti, contribuendo allo stesso tempo al Centro Antiviolenza E.Va Odv. 🌸

Sull’e-commerce https://www.enotecalongo.it/ o  presso l’enoteca Longo di Legnano, troverai la nostra selezione esclusiva, tra cui:

🕊️ Una colomba di pasticceria Bardi 1000g in astuccio avana logata E.va Odv – Un’irresistibile dolcezza per rendere ancora più speciale la tua festa pasquale – 20,00€

🫒 Olio extravergine di oliva 100% italiano “Sorella Luna” lt. 0,500 – Un regalo per il palato che celebra l’autenticità e la tradizione italiana – 20,00€

🥂 Prosecco Rosa Brut millesimato Meliora – Un’opzione elegante per brindare alla gioia e alla rinascita di una nuova stagione – 13,00€

Contribuisci a diffondere amore e sostegno in queste festa! Acquista ora e dona un contributo al Centro Antiviolenza E.Va Odv. 

LEGGI TUTTO
Eventi

Un nuovo sportello antiviolenza nel Comune di Ferno

Ferno ha compiuto un passo significativo nella lotta contro la violenza di genere.


Nella giornata di sabato 16 marzo è stato inaugurato uno sportello antiviolenza presso l’edificio comunale di via Roma 51, gestito con dedizione da E.VA Odv. 

Questo centro offre un sostegno fondamentale alle donne vittime di violenza o a rischio, garantendo un ambiente sicuro e confidenziale.

Con orari di apertura il lunedì (15:30-17:30) e il giovedì (10:30-13:30), lo sportello si pone come punto di riferimento cruciale per la comunità di Malpensa. La cerimonia di inaugurazione ha visto la partecipazione di autorità civili, militari, medici, avvocati, associazioni locali e commercianti, dimostrando il forte impegno collettivo contro questa piaga sociale.

La sindaca di Ferno, Sarah Foti, ha espresso un profondo orgoglio per questa iniziativa, sottolineando l’impegno dell’Amministrazione nel fornire un supporto tangibile alle vittime di violenza. 

Tuttavia, riflette anche sull’importanza dell’educazione per promuovere il rispetto reciproco sin dalla più tenera età, auspicando un futuro in cui non ci sarà più bisogno di simili strumenti di emergenza.

Un ringraziamento speciale viene rivolto alla giunta, al Consiglio Comunale, al personale coinvolto e a tutti coloro che hanno reso possibile l’apertura di questo fondamentale sportello antiviolenza. Insieme, si può fare la differenza e creare una comunità più sicura e rispettosa per tutti. 

LEGGI TUTTO
Eventi

Acquista i tuoi regali firmati E.VA ODV 🎄🎁

Con l’arrivo della stagione natalizia, il Centro Antiviolenza E.VA ODV apre le prenotazioni per una gamma esclusiva di prodotti che faranno la differenza nel regalare un sorriso e sostenere cause nobili. 

Quest’anno, regalati e regala solidarietà con i prodotti E.VA ODV di alta qualità, il cui ricavato contribuirà direttamente alle iniziative benefiche del Centro Antiviolenza.

Ecco gli articoli disponibili per la prenotazione:

Panettone Bardi Alto da 1 kg: Un’esplosione di gusto natalizio e qualità, preparato con cura e dedizione per portare gioia alle tue feste.

Olio Extravergine di Oliva “Sorella Luna” lt. 0,500: L’essenza dell’olio italiano di alta qualità, un tocco di eccellenza per le tue ricette festive.

Prosecco Rosé Brut Millesimato “Meliora”: Brinda alle occasioni speciali con questo prosecco rosé che incanterà il palato con la sua freschezza e finezza.

Grazie alla preziosa collaborazione con l’Enoteca Longo di Legnano, rinomata per la sua storia e qualità, abbiamo reso possibile l’acquisto di questi prodotti straordinari. 

Ogni acquisto supporterà attivamente le attività cruciali di E.VA ODV, tra cui il ricondizionamento del nuovo centro di ascolto, il finanziamento di professionisti come psicologi, avvocati e assistenti, l’acquisto di voucher spesa e pacchi spesa di primo soccorso per donne in situazioni di emergenza, oltre al sostegno per le attività di formazione e informazione nelle scuole, nelle piazze e nelle attività del territorio.

Puoi fare la differenza quest’anno, regalando non solo un prodotto di qualità, ma anche contribuendo a un futuro libero dalla violenza. Acquista i nostri prodotti presso l’Enoteca Longo di Legnano o comodamente online: https://www.enotecalongo.it/confezioni-natale/regali-solidali-natale/

Grazie di cuore per il vostro prezioso sostegno. Unisciti a noi in questa catena di solidarietà.

LEGGI TUTTO
Eventi

AZIONE, PUNIZIONE, PREVENZIONE

E.VA ha deciso di intensificare il proprio contributo e impegno sulla prevenzione, il sostegno e la formazione aprendo al pubblico l’ultimo incontro del Corso dedicato alle Forze dell’Ordine e agli Avvocati, che si terrà in Sala Tramogge – Molini Marzoli, Busto Arsizio, il 24 novembre dalle ore 16.00 alle ore 18.00. 

L’evento, fruibile a tutta la cittadinanza, mira a promuovere una maggiore consapevolezza sulla violenza contro le donne e a offrire informazioni essenziali per l’assistenza legale e di soccorso alle vittime. 

Oggi, il compito di chi ogni giorno affronta in prima linea un fenomeno tanto complesso e drammatico è quello di non farsi travolgere dall’onda emotiva del momento.

Bisogna invece continuare ad affinare una rete di professionalità che sia in grado di rispondere alle richieste di aiuto, di intercettarle quando fanno più fatica ad emergere e di non lasciare mai più sole le donne che hanno il coraggio di ribellarsi. 

Per questo è indispensabile mantenere la massima lucidità e determinazione, anche quando il dolore e la rabbia rischiano di prendere il sopravvento, assieme al senso di smarrimento.

Ecco spiegato, dunque, il significato profondo del titolo del convegno formativo di venerdì prossimo ai Molini Marzoli: “Azione, Punizione e Prevenzione”. 

Queste sono le tre priorità da tenere a mente e sono le attività da svolgere con costanza, ciascuno per la propria parte e secondo le proprie competenze, ma restando in un gioco di squadra.

Non è un caso che la formula scelta dal Centro Antiviolenza E.VA ODV per dibattere della situazione attuale e delle possibili soluzioni sia quella di un confronto corale che coinvolga tante figure differenti ma stavolta più che mai vicine, perché l’una con l’altra indispensabili, in modo da continuare a farsi luce quando scende il buio più fitto.

Il Convegno, moderato dalla voce del giornalista Marco Linari, vedrà l’intervento dell’Avvocato Roberto Scazzosi, Presidente della Banca BCC, del Dott. Francesco Solbiati, Autore del Libro “l’Amore, il Rispetto, la Cura” e di eccellenti relatori come il Dott. Carlo Alberto Lafiandra, Sostituto Procuratore della Repubblica di Busto Arsizio, Dott.ssa Isabella Tovaglieri, Europarlamentare, Dott.ssa Benci Anna Maria, Commissario Capo della Questura di Varese, Dott.ssa Elena Paganini, Psicoterapeuta del Centro Antiviolenza E.VA ODV, Don David Maria Riboldi, Cappellano del Carcere di Busto Arsizio e la Prof.ssa Luisa Santoro, Referente per la Rete della Provincia di Varese del Progetto Regionale “A scuola contro la violenza sulle donne”.

LEGGI TUTTO
Eventi

Corso di formazione dedicato alle Forze dell’Ordine

Nella giornata del 13 settembre ha preso il via il corso di formazione dedicato alle Forze dell’ordine afferenti alla Rete Territoriale Antiviolenza di Busto Arsizio, Gallarate e Somma Lombardo.

Questo corso, che coinvolge la Polizia di Stato, i Carabinieri e la Polizia Locale di questi territori, è strutturato in cinque giornate d’aula; durante uno degli incontri si attuerà un particolare focus sulla Magistratura di Busto Arsizio.

L’obiettivo è ben definito: unire le forze per combattere la violenza di genere e promuovere una cultura di rispetto e tutela delle vittime. Il corso terminerà con un convegno pubblico nella simbolica data del 25 novembre 2023, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

I relatori del corso sono figure di spicco, tra cui il Dott. Carlo Alberto Lafiandra, Sostituto Procuratore della Repubblica del tribunale di Busto Arsizio, la Dott.ssa Cinzia Di Pilla, Coordinatrice del Centro Territoriale di Busto Arsizio, e la Dott.ssa Elena Paganini, psicoterapeuta e responsabile scientifica del Centro Territoriale Antiviolenza.

Questo impegno ha obiettivo ambizioso di combattere la violenza di genere e promuovere un futuro più sicuro per tutti. 

Per maggiori informazioni visita i social del Centro Antiviolenza E.VA ODV.

LEGGI TUTTO
Eventi

IL SUCCESSO DEL PIC NIC “LA DONNA DELLE ROSE”

Cerro Maggiore, 11 giugno 2023 – Presso la suggestiva Tenuta La Cantalupa, grazie all’ospitalità di Giovanni Pozzi e all’organizzazione di Eva ODV, si è tenuto il Premio La Donna delle Rose.

Il Premio, condotto dal giornalista Marco Linari, ha visto la premiazione di numerose eccellenze al femminile che si sono distinte in ambito lavorativo e nelle attvità, in particolare a supporto delle donne.

La presidente Emilia Barni, insieme alla coordinatrice Cinzia Di Pilla, ha espresso grande soddisfazione per la riuscita di questo evento che, ancora una volta, ha posto in rilievo i grandi problemi legati alla nostra società moderna in tema di violenza sulle donne e parità dei diritti.

L’evento ha visto la partecipazione del Sindaco della Città di Busto Arsizio Emanuele Antonelli, dell’europarlamentare Isabella Tovaglieri e di numerosi ospiti che sono intervenuti ed hanno consegnato i diversi premi.

La Dott.ssa Olimpia Bossi, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Verbania, ha ricevuto il premio “Donna delle Rose” 2023 nella categoria GIUSTIZIA per aver coniugato felicemente, nella sua attività di Procuratore della Repubblica, professionalità e rigore con umanità e sensibilità consentendole quotidianamente di gestire i casi anche emotivamente più impegnativi.

Il premio “Donna delle Rose” 2023 nella categoria WELFARE è stato assegnato alla Dott.ssa Sara Tosi, Amministratore Delegato del San Carlo Istituto Clinico, per il costante impegno sociale profuso, sempre lontano dai riflettori, in diversi ambiti del territorio e che ha contribuito a migliorare concretamente il tessuto sociale in cui viviamo.

Nella categoria IMPRENDITORIA è stata premiata Cristina Riganti Presidente del Gruppo Terziario Donna Confcommercio per aver, sin dalla giovane età, perseguito con costanza e fatica obiettivi di rilievo nel campo dell’imprenditoria femminile ottenendo notevoli risultati e per essersi nel contempo impegnata socialmente per lo sviluppo dell’imprenditoria e del lavoro al femminile.

Il premio “Donna delle Rose” 2023 per la categoria ARTE è stato destinato alla Dott.ssa Emanuela Carnini artista e chirurgo vascolare, per gli encomiabili risultati ottenuti in campo artistico e per l’impegno sociale profuso che l’ha vista in prima persona esporsi a sostegno della nostra Associazione in un’opera di sensibilizzazione e di divulgazione.

Il Centro Antiviolenza E.VA ODV ha voluto conferire il premio “Donna delle Rose” 2023 per la categoria CULTURA alla memoria della Dott.ssa OLGA FIORINI imprenditrice e insegnante che con lungimiranza ha contribuito alla formazione, istruzione ed educazione delle giovani generazioni, mantenendo uno stretto legame con i bisogni formativi del territorio, in sintonia con lo spirito che ha animato sin dalle origini l’iniziativa imprenditoriale e scolastica”.

Il Premio La Donna delle Rose ha rappresentato un importante momento di riflessione sulla condizione femminile e sulla necessità di continuare a lavorare per garantire pari opportunità e diritti a tutti i membri della società.

Un ringraziamento particolare al Main Donor dell’evento Banca BCC di Busto Garolfo e Buguggiate. Si ringraziano Colombo dal 1933, gioielleria Dino Ceccuzzi, Royal Time, Ceriani auto, Ricola, Istituto San Carlo, Top casa e Wami.

LEGGI TUTTO
  • 1
  • 2